Sostenibilità ambientale

Green Leaf

Green Leaf by Coopservice è il marchio ideato per identificare e valorizzare i servizi green a ridotto impatto ambientale progettati ed erogati da Coopservice, che ha ottenuto la certificazione Ecolabel UE per i servizi di pulizia in ambiente interno.

L'Ecolabel UE è un marchio di eccellenza ambientale, che viene assegnato da parte di un ente indipendente, a prodotti e servizi che soddisfano elevati standard ambientali durante tutto il loro ciclo di vita, tenendo anche conto della durata della vita media dei prodotti, della loro riutilizzabilità/riciclabilità. della riduzione degli imballaggi e del loro contenuto di materiale riciclato.

Il marchio Ecolabel UE promuove l'economia circolare incoraggiando i produttori a generare meno rifiuti e CO2 durante il processo di produzione. I criteri del marchio Ecolabel UE forniscono linee guida rigorose per le aziende che cercano di ridurre il loro impatto ambientale e garantiscono l'efficienza delle loro azioni ambientali attraverso controlli da parte di terzi.

 

Noi di Coopservice abbiamo messo la sostenibilità ambientale al centro delle nostre strategie di sviluppo e delle nostre azioni. Proponiamo servizi e soluzioni ecosostenibili a basso impatto e ad alta efficacia e aiutiamo i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità e di tutela dell’ambiente alimentando un percorso virtuoso di cambiamento e miglioramento a vantaggio di tutti.

 

Nei servizi Green Leaf impieghiamo:

 

  • prodotti ecologici certificati;
  • attrezzature e mezzi a basse emissioni;
  • metodologie di lavoro che riducono l’uso di agenti chimici e limitano gli sprechi; 
  • materiali riciclati/riciclabili e sistemi di raccolta differenziata dei rifiuti;
  • soluzioni energetiche da fonti rinnovabili.

Tutto questo mantenendo elevata la qualità delle prestazioni e l’efficacia del servizio offerto.

Certificazione EPD

Coopservice ha sviluppato negli anni un vero e proprio approccio “green” per ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività, recependo le indicazioni europee ed internazionali sugli aspetti ambientali e definendo un percorso finalizzato all’erogazione di un servizio sostenibile, da tutti i punti di vista: ambientale, economico e sociale.

Lo scopo principale perseguito è la graduale riduzione degli sprechi, l’ottimizzazione delle risorse impiegate tramite una gestione integrata di tutti gli aspetti del servizio e finalizzata al raggiungimento di alcuni obiettivi fondamentali:

  • Efficienza e risparmio nell’uso delle risorse, in particolare dell’energia e conseguente riduzione delle emissioni di CO2
  • Riduzione dell’uso di sostanze pericolose
  • Riduzione quantitativa dei rifiuti prodotti

Nel luglio 2015, Coopservice, tra le prime 10 aziende in Europa, ha ottenuto la certificazione EPD (Environmental Product Declaration) per la categoria “Servizi professionali di pulizia per edifici”.

La EPD è uno strumento innovativo di trasparenza standardizzato dall’ISO proposto dal recente Libro Verde sulle Politiche Integrate di prodotto della Commissione Europea, che mira ad informare e garantire il cliente circa le performance ambientali dei prodotti/servizi, quali ad esempio i ridotti consumi di materie prime associati alla loro produzione, l’assenza di sostanze pericolose o inquinanti, il risparmio di energia o di acqua che il loro uso comporta.

La certificazione EPD utilizza la metodologia di analisi Life Cycle Assessment (LCA) – regolata dalle norme ISO 14040 – per valutare gli impatti ambientali associati ad un prodotto o processo, mediante l’identificazione e la quantificazione dei consumi di materia ed energia, delle emissioni nell’ambiente, nonché la valutazione delle opportunità per ridurre tali impatti.

La LCA rappresenta quindi la base informativa per dimostrare al consumatore come il servizio interagisca con l’ambiente, evidenziando le caratteristiche ambientali più significative e gli obiettivi proposti per migliorare le sue performance ambientali.